.
Annunci online

  giovanescribano [ Monitoraggio dalla redazione di Blog Tv ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Ordine dei Giornalisti
La Repubblica
Settimanale per cui scrivo
Secondo settimanale per cui scrivo
L'Unità
Democratici di Sinistra
Ordine dei Giornalisti
Ordine dei Giornalisti
Il Manifesto
L'Espresso
U.S. Catanzaro
Liberazione
Marco Travaglio
Giordano Bruno Guerri
Costituzionalismo
Scienze della Comunicazione
Dagospia
Il Barbiere della Sera
Comincia l'Italia
Blob
Neapolis
Report
Radio Uno
Viral Video
Massimo Fini
Che tempo che fa
Sintesi Dialettica
Il Pendolo
The Blog Tv

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


25 gennaio 2007

USER CONTENT GENERATED

Il programma realizzato da tutti voi!



Ragazzi... ho trovato sul web una tv vera, di quelle che non censurano mai, non hanno linee editoriali stringenti, non licenziano i giornalisti perchè parlano male del governo, non assume amici e parenti dei politici, non manda in onda le pubblicità dell'Enel...
Questa tv raccoglie tutte le immagini del mondo libero di internet, dà sfogo alla vostra fantasia, tira fuori il peggio dei tifosi, stimola la spinta creativa del cittadino/reporter.
Questa tv mi fa ridere, piangere, pensare, mi lascia perplesso e stupefatto, a volte deluso, altre estasiato.
Questa tv non ha nessun padrone, anzi non ha nessuno perchè è di nessuno...
La comandi tu.
Questa tv è la vostra tv, realizzata da chiunque ha voglia di dire la sua...

Tutti i giorni c'è The Blog Tv!
Fai una pausa e mettiti comodo...Pippo Baudo non c'è più!!!

www.theblogtv.it


      



















     






permalink | inviato da il 25/1/2007 alle 16:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 dicembre 2006

BELLACHIOMA IN PILLOLE

Ho ricevuto una mail su Prodi che ad un certo punto diceva così:
Sei quello che con gli studi fasulli sui treni ad “alta velocità” si è arricchito alle spalle dello
Stato e poi per scampare allo scandalo di mani pulite è diventato l’amico dei comunisti?

Allora non ho resistito alla risposta:

Questa è la più bella di tutte...mi ricorda l'affinità con un certo imprenditore ruspante, amico intimo di Craxi e dei socialisti (quando si parla d'affari destra e sinistra non contano) che per sfuggire a mani pulite ha fondato un partito grazie ad un illustre intellettuale di Palermo condannato a sei anni per concorso esterno in associazione mafiosa, che aveva come stalliere nella sua villa di Arcore un noto mafioso condannato per traffico illecito di droga, Vittorio Mangano, che ha recuperato debiti per 500 miliardi di lire della sue televisioni grazie ad accordi di palazzo, ed è tra i 20 uomini più ricchi del mondo (altro che il milione di Prodi, che percepisce 200.000 euro all'anno di stipendio da presidente del consiglio, cioè quanto un qualsiasi consigliere d'amministrazione Fininvest) che ha fatto licenziare illustri giornalisti e comici dalla tv pubblica, quindi di tutti, ridotta a mero affare di governo, che per cinque anni ci ha regalato un'italia di censure e disastrosa gestione dei conti dello stato, mentre nella crisi economica generale le sue aziende erano le uniche a fatturare milioni di euro. Che voleva abbassare le tasse a tutti e non ci è riuscito, che prometteva al popolo meravigliosi ponti in zone dove non esistono nemmeno autostrade e ferrovie. Che infine, dopo 5 anni di crescita allo 0,2% e aumento del deficit dello stato, del debito pubblico e della spesa nazionale, ha finto un patetico malore per uscire lentamente di scena nel momento in cui gli alleati non lo riconoscevano più come leader credibile della coalizione.
Ma tanto si sa, lui è l'arcangelo che lotta contro tutti i comunisti, che in Italia hanno giusto l'8% di voti, contro i magistrati rossi che hanno la colpa di perseguire gli intoccabili e contro la sinistra che tutto comanda, quando il nostro paese è dannatamente democristiano da almeno 50 anni ,ed il Vaticano, dopo aver occupato tutti i più lussuosi palazzi di Roma, aver riempito l'Italia di antenne di Radio Maria e controllato banche, aziende, scuole private, associazioni, giornali, (ora vuole anche la sua squadra di calcio) rimane uno stato nello stato che blocca la crescita sociale e culturale del paese  invitando i cittadini a seguire pratiche di costume sociale obsolete basate sull'intolleranza del diverso e sull'ignoranza dei luoghi comuni.
Lo ricorderemo come il mancato salvatore della patria.
Intanto è riuscito a rimanere impunito, alla faccia di tutti.




permalink | inviato da il 19/12/2006 alle 15:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 novembre 2006

MANDATE I VOSTRI VIDEO A BLOG TV

Se siete dei vlogger amanti del calcio e tifosi appassionati mandate i vostri video a Blog Tv, www.theblogtv.it, la prima webtv italiana interamente User Content Generated.
Oltre a selezionare e mandare in onda i vostri filmati potrete cumulare dei crediti che vi saranno successivamente corrisposti.
E' un'ottima occasione di visibilità per i vostri video! Vi consiglio di dargli un'occhiata, ne vale la pena!

Bye bye :-)




permalink | inviato da il 24/11/2006 alle 16:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


21 ottobre 2006

BERLUSCONI: FAR CADERE IL GOVERNO PRIMA CHE MI TOCCHINO LE TELEVISIONI!

IL BISCIONE TORNA ALL'ATTACCO



Ci sono molti dubbi sulla proposta di legge Gentiloni sul riassetto radiotelevisivo italiano.
Non c'è da meravigliarsi che ad esprimerli fosse Berlusconi e tutta la troupe Mediaset-Forza
.....(articolo completo su COMINCIA L'ITALIA)




permalink | inviato da il 21/10/2006 alle 16:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


20 ottobre 2006

SOGNO O SON DESTO?

Mi sembra d'impazzire.
Il Papa  afferma
ieri che "la Chiesa non fa politica" (tanto ci sono i politici che comunque si faranno avanti per ingraziarsi le sue lodi) e poi dice questo:

1) "L'amore gay è debole e deviato (???)..."Non bisogna introdurre nell'ordinamento pubblico altre forme di unione che porterebbero a destabilizzare la famiglia".

2) Denuncia "Ritardi dannosi nel riconoscere la funzione e nel permettere l'attività alla scuola cattolica"...

3) Bisogna "battere l'ondata di laicismo".

4) "No a Pacs, aborto e eutanasia"

Chiedo scusa, ma questa mi sembra un'entrata a tutto campo verso temi di attualità che riguardano la società civile. Lanciare dei messaggi e chiedere dei cambiamenti, o dei progetti in seno ad essa significa comunque, che lo si voglia o no, "fare politica".
Il Papa ha tutto il diritto di affrontare queste tematiche ed esprimere il suo parere in quanto massima autorità della Chiesa Cattolica, ma contemporaneamente non ci dica che la sua religione non fa politica.
Il boicottaggio del refendum sulla fecondazione assistita, con il dinamismo del Cardinal Ruini, son l'ultima evidente ("invadente") testimonianza concreta.




permalink | inviato da il 20/10/2006 alle 16:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 ottobre 2006

LE PAROLE DEL PAPA


  DULCIS IN FUNDO...



"Funziona un po’ come la montagna di Maometto… Se la chiesa non fa politica, allora la politica farà la chiesa…"




permalink | inviato da il 19/10/2006 alle 15:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


7 ottobre 2006

VISITATE "COMINCIA L'ITALIA"

IL PRIMO GIORNALE DEI CITTADINI



 

Ciao ragazzi, anche se non amo le forme miserevoli di autopubblicità, v'invito comunque a visitare il sito COMINCIA L'ITALIA, dove troverete un'interessante intervista a Mario Morcellini, celebre sociologo e preside della facoltà di Scienze della Comunicazione di Roma, insieme a numerosi articoli di politica, attualità, informazione, economia e non solo.

 Inoltre potete partecipare pure voi alla creazione del quotidiano, inviando i vostri articoli o semplicemente postando i commenti nei diversi blog all'interno.

 E' il primo esperimento in Italia di "Citizien Journalism", ovvero di un giornale  prodotto e portato avanti direttamente dai cittadini, senza la mediazione della politica, dei partiti, dei vari azionisti, e di qualsiasi altra fonte di disinformazione.

E' diretto da una giornalista professionista, Donatella Papi.

 Se conoscete qualcuno che è interessato al progetto, invitatelo a dare un'occhiata sul sito. Fatelo pure voi, non vi costa niente!

 

Se avete qualche idea interessante noi la pubblichiamo!

 

Venite a trovarci, vi aspettiamo!

 www.comincialitalia.net

 




permalink | inviato da il 7/10/2006 alle 17:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 settembre 2006

CASINI A BALLARO'



Ieri ho avuto il piacere di partecipare alla trasmissione di Ballarò (come pubblico ovviamente) .

L'episodio più suggestivo di tutta la serata è stato quando, durante il filmato del comizio di Silvio Berlusconi a Napoli, Pierferdi Casini, presente in studio e non inquadrato, rideva come un matto alle parole del leader Cdl, quando affermava "siamo in sorpasso, torneremo presto a nuove elezioni...".
Peccato che il pubblico a casa non l'abbia visto. Che tra i due non scorresse buon sangue era risaputo...ieri ne ho avuto una clamorosa conferma.

P.s. Fassino non mi è piaciuto affatto. Debole la sua difesa sull'indulto, scontata (dopo le vicende Unipol) il suo no alle intercettazioni abusive ed alla pubblicazione pubblica di vicende private. Dal suo punto di vista ha ragione, ma nel complesso mi ha deluso. Sembrava di sentire Gasparri.
  




permalink | inviato da il 27/9/2006 alle 15:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


16 settembre 2006

IN RICORDO DI ORIANA



Oria
na Fallaci se n'è andata presto, a 77 anni, sconfitta da quel terribile male che invano ha tentato di combattere...(articolo completo su Comincia L'Italia)




permalink | inviato da il 16/9/2006 alle 0:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


14 settembre 2006

FINALMENTE E' ARRIVATO




Dopo due anni e mezzo di sudore e sacrifici, ho finalmente ottenuto il tesserino di pubblicista, tessera N. 117600, che sancisce il mio ingresso ufficiale nell'Ordine dei Giornalisti della Regione Calabria.
Era ora...!




permalink | inviato da il 14/9/2006 alle 19:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     dicembre       



"Lo scrittore è una spugna che assorbe la vita per risputarla sotto forma di idee..."



Vivi secondo il tuo desiderio, perchè non c'è nessun peccato salvo la stupidità"

        

"Questo è uno dei significati più esaltanti dell'idea libertaria, liberare le nostre domande, lasciar uscire le istanze che premono all'interno delle nostre cellule, senza voler trovare risposte indiscutibili"



      
"Fingi una virtù, se non ne hai".  William Shakespeare.



Preferiamo farci "massa" per non incontrare la nostra individualità. E nel fare ciò non ci accorgiamo che rispondiamo perfettamente alle aspettative del Potere che ci vuole appunto massa indistinta da poter manovrare a suo piacimento su un tappeto di contanti



"E' la stampa bello mio...e tu non puoi farci proprio niente!"  



"Canterò le mie canzoni per la strada,
ed affronterò la vita a muso duro,
un guerriero senza patria e senza spada,
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto sul futuro"



"Il gusto di liberarsi, finalmente,
da ogni schiavitù di certezze,
dogmi, idee a priori,
non solo nella testa.
anche nella propria vita.
Il riconoscimento della complessità,
la volontà di ricerca,
sempre e comunque"



"La vita andrebbe vissuta all'insegna di un continuo elogio della libertà.
Una libertà che è bello immaginare
al di fuori della morale,
al di fuori della tradizione e della schiavitù
dei pregiudizi sociali e civili.
Senza preti e senza padroni,
senza frontiere e senza limiti"